Secondo me

LA SOCIETÀ DEI FRAMMENTI

La nostra attenzione si rivolge in due direzioni: da una parte c’è la Sardegna con la sua storia peculiare,  il suo peculiare ordinamento giuridico, la sua struttura economica, la sua storia, la sua classe politica;  dall’altra il contesto generale, nazionale ed internazionale; o meglio nazionale in quanto internazionale,  cioè del’Italia così come è inserita nel sistema  globale, se l’Italia provoca in Sardegna un’influenza notevole che in un certo modo media l’influenza che il mondo ha sulla Sardegna (io perlomeno lo percepisco in questo modo: un passaggio obbligato quello Italiano, nella traduzione delle culture globali nel momento in cui pervengono in Sardegna; e quello è forse anche il  limite della nostra cultura: la colonizzazione culturale che l’Italia fa e ha fatto in Sardegna).

Il contesto culturale e globale così come ci arriva dall’Italia lo sintetizziamo sempre e ancora,  finché non troveremo una definizione di maggiore interesse, nella formula: la società dei frammenti. 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.