Comunicati,  News - Secondo gli Altri

DERIU: “IL PD RESTITUISCA ALLA SARDEGNA UNA VERA ALTERNATIVA ALL’ATTUALE GOVERNO DELL’INERZIA” 

“Per il Partito Democratico è arrivato il momento di iniziare una stagione di orgoglio. Affidiamo alle nostre strutture attualmente in carica, quelle nazionali e quelle locali, il compito di indire subito il congresso regionale. Un Pd senza una vita democratica è un controsenso”. Così Roberto Deriu, consigliere regionale del Partito Democratico, intervenuto durante l’incontro tra i dirigenti dem sardi svoltosi oggi venerdì 8 luglio presso la sede del Pd Sardegna, in via Emilia a Cagliari.

Un momento di confronto durante il quale sono stati affrontati diversi temi in vista dei prossimi appuntamenti, tra cui il congresso regionale, in programma entro la fine dell’anno. I lavori sono stati introdotti dal segretario regionale Emanuele Cani e conclusi dal commissario ad acta Enrico Borghi e dal coordinatore
della segreteria nazionale Marco Meloni.

“Mettiamo da parte il sentimento di pericolo rispetto alla situazione attuale, dovuto al rischio di farci contagiare dall’inerzia della giunta Solinas – ha affermato Deriu -. Impegniamoci tutti per la causa comune, è da oltre un anno che non si riesce a far funzionare il partito in modo democratico. Per questo motivo è fondamentale programmare subito il congresso regionale e scongiurare l’eventualità che non ci siano, ancora una volta, dei candidati”.

“È un nostro dovere – conclude Roberto Deriu – restituire alla Sardegna una vera alternativa all’attuale governo dell’inerzia, dell’impreparazione e dell’incapacità che la sta affliggendo”.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.